Acquisti verdi

Acquisti verdi

Green Public Procurement

Con il termine "Acquisti Verdi", o "Green Public Procurement" (GPP) la Commissione europea definisce "[...] l'approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull'ambiente lungo l'intero ciclo di vita".

In base al "Piano d'Azione per la sostenibilità dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione (PAN GPP)" il Ministero dell'Ambiente definisce i "Criteri Ambientali Minimi" (CAM) , come riferimento a livello nazionale in materia di acquisti pubblici verdi. I CAM possono essere utilizzati dalle stazioni appaltanti, per consentire al Piano d'azione sul Green Public Procurement di massimizzare i benefici ambientali ed economici.

Ulteriori approfondimenti sugli acquisti verdi sono disponibili sul sito del Ministero dell'Ambiente

 
Scroll to Top